Il Miglio a coda di volpe (Foxtail Millet)

Il Foxtail millet (Setaria italica) ha avuto origine in Cina ed è una delle colture più antiche al mondo: parliamo di 7000 fa. E’ il secondo dei migli, dopo il miglio perla, per produzione totale al mondo producendo circa sei milioni di tonnellate di granella per cibo e mangimi su terreni poveri o marginali dell’Europa meridionale e delle zone tropicali e subtropicali dell’Asia. Può crescere dal livello del mare fino a 2000 metri di altezza: è molto sensibile al ristagno idrico.

E’ abbastanza tollerante alla siccità riuscendo, grazie alla sua precocità, a sfuggirne gli effetti. Si adatta bene ad una varietà di terreni, altitudini e temperature.

I semi vengono usati come cibo per consumo umano e come alimento per polli e uccelli.

La banca del germoplasma dell’ICRISAT in India conserva 1535 accessioni di foxtail millet provenienti da 26 paesi.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s