Morire di Fame o Morire Mangiando?

Recentemente il mondo scientifico ha cominciato ad associare il declino della biodiversità con l’aumento di malattie a base infiammatoria le quali rappresentano una gamma molto vasta di malattie, dalla malattia infiammatoria intestinale, alla colite ulcerosa, ai disordini cardiovascolari, a diverse malattie epatiche e a molti tipi di tumore. Questo aumento delle malattie a base infiammatoria…

Dallo spread alle varietà di mais antiche

Nonostante la vita professionale l’abbia portato a far di conto con spread ed euribor (è consulente finanziario), Bruno Bonzi non ha mai perso la passione per la terra trasmessagli dal nonno, già agricoltore e allevatore in quel di Carvico. Quegli stessi terreni, che chiese al padre di poter coltivare già quand’era studente, sono stati la…

Cusio, l’antico mulino macina mais e sinergie

Il progetto di “valorizzazione e lavorazione del Mais di Montagna” portato avanti dal Comune di Cusio è pronto a muovere passi decisi nel 2017, grazie al finanziamento disposto da Regione Lombardia (decreto 7767 dell’agosto 2016) nell’ambito della valorizzazione sul territorio lombardo di temi agricoli e filiere agroalimentari. «Da un lato – conferma il sindaco Andrea…

Le custodi delle antiche varietà dei semi nativi di Sicilia

Giovani agricoltori a “lezione” di semi, per preservare l’identità degli ortaggi autoctoni siciliani. Ci credono tre giovani donne e ci crede la Regione Siciliana se è vero che ha finanziato un percorso di formazione per la salvaguardia delle sementi di casa nostra. Eva Polare. 31 anni. nata Palermo, cresciuta a Messina, studi di fotografia in…

Il miglio più bello

Gli amici Calabresi diranno subito: ma è il lungomare di Reggio Calabria!!!! A Edimburgo: ma scherziamo? È il Royal Mile!! Ma ce ne sono altri, molto diversi, ma anche molto belli: Il Miglio a coda di volpe (Foxtail Millet) Ha avuto origine in Cina ed è una delle colture più antiche al mondo: parliamo di 7000…

Semi, cibo e salute: esperienze internazionali

Il cambiamento climatico è un fatto generalmente accettato ed è assai probabile che in molti paesi la frequenza e l’intensità degli anni caldi e siccitosi vada aumentando così come la variabilità del clima. Questi cambiamenti avranno profondi effetti sui sistemi agricoli e alimentari. La diminuzione della biodiversità i cambiamenti climatici e la fame nel mondo…