Non dobbiamo avere paura della Genetica Agraria

Nel numero di Aprile di Vita in Campagna e’ comparso un articolo dal titolo “Non dobbiamo avere paura della Genetica Agraria” E perché mai dovremmo? Avendo insegnato Genetica Agraria alla facoltà di Agraria dell’Università di Perugia, ancora oggi, di tanto in tanto, incontro ex studenti che mi salutano calorosamente e non mi sembrano affatto spaventati….

Ammalarsi di cibo (da ‘Il Pagliaio”)

Nutrizione e malattie Il modo in cui alleviamo il bestiame per la produzione di carne e il modo in cui pratichiamo l’agricoltura, insieme all’industria alimentare che trasforma e trasporta i prodotti fino a dove sono consumati, non solo non mettono a disposizione della società cibo nutriente e sano ma allo stesso tempo stanno avendo impatti…

Ol baratì dèle homéhe

Costa Volpino. Nuovo appuntamento per i coltivatori che praticano la biodiversità. Scambi di sementi originali quali verza moretta, zucca del pellegrino e basilico greco Capigliatura rasta e cravatte, impiegati di banca e giovani agricoltori, bambini urlanti e mamme col pallino del metodo Montessori. È un universo eterogeneo e composito quello che a Costa Volpino ha…

Dallo spread alle varietà di mais antiche

Nonostante la vita professionale l’abbia portato a far di conto con spread ed euribor (è consulente finanziario), Bruno Bonzi non ha mai perso la passione per la terra trasmessagli dal nonno, già agricoltore e allevatore in quel di Carvico. Quegli stessi terreni, che chiese al padre di poter coltivare già quand’era studente, sono stati la…

Cusio, l’antico mulino macina mais e sinergie

Il progetto di “valorizzazione e lavorazione del Mais di Montagna” portato avanti dal Comune di Cusio è pronto a muovere passi decisi nel 2017, grazie al finanziamento disposto da Regione Lombardia (decreto 7767 dell’agosto 2016) nell’ambito della valorizzazione sul territorio lombardo di temi agricoli e filiere agroalimentari. «Da un lato – conferma il sindaco Andrea…

Le custodi delle antiche varietà dei semi nativi di Sicilia

Giovani agricoltori a “lezione” di semi, per preservare l’identità degli ortaggi autoctoni siciliani. Ci credono tre giovani donne e ci crede la Regione Siciliana se è vero che ha finanziato un percorso di formazione per la salvaguardia delle sementi di casa nostra. Eva Polare. 31 anni. nata Palermo, cresciuta a Messina, studi di fotografia in…

Pane nato dalle antiche miniere – I semi di una Sardegna nuova

A fine maggio è promessa una gita: signori e signore sono invitati a Maisanas, San Giovanni Suergiu e Calasetta, nella ridente regione del Sulcis Iglesiente. Ospiti con prenotazione e turisti per caso, agronomi con diploma o semplici amanti della natura, tutti potranno vedere, toccare e annusare il profumo dolce del grano tenero seminato in autunno….

I Semi di Aleppo

Noi sappiamo che Aleppo non si libera con le bombe. Bisogna ancora liberare Aleppo e la Siria dalla miseria, dai cambiamenti climatici che qualche anno fa spinsero le donne e gli uomini a migrare dalle campagne, che destabilizzarono gli equilibri demografici e innescarono le prime rivolte siriane e poi la guerra. Prima che questi anni…

Il miglio più bello

Gli amici Calabresi diranno subito: ma è il lungomare di Reggio Calabria!!!! A Edimburgo: ma scherziamo? È il Royal Mile!! Ma ce ne sono altri, molto diversi, ma anche molto belli: Il Miglio a coda di volpe (Foxtail Millet) Ha avuto origine in Cina ed è una delle colture più antiche al mondo: parliamo di 7000…

Barbara McClintock

Gran parte di questo articolo è una libera traduzione di “A FEELING FOR THE ORGANISM – The Life and Work of Barbara McClintock” scritto da Evelyn Fox Teller e pubblicato per la prima volta nel 1983 da W. H. Freeman and Co. Barbara McClintock nacque il 16 giugno del 1902 a Hartford, nello stato del…

Barnyard Millet (il miglio da cortile)

Il nome Barnyard si usa per due diverse specie (Echinochloa Colona e Echinochloa crus-galli), entrambe domesticate circa 4000 anni fa in India e Giappone, rispettivamente. Il miglio Barnyard è, tra i migli, quello che ha la crescita più rapida, con alcune varietà capaci di completare il ciclo e di fornire un raccolto in sole sei…